Vai al contenuto

DOV'E' LIANA

SCHEDA ARTISTA

Se il nostro mondo sta diventando artificiale, asettico e meno caldo, il gruppo francese Dov’è Liana crede che la vera essenza della vita risieda nell’incessante ricerca della bellezza, della verità e dell’amore. La musica deve tornare a essere un potente mezzo per catturare quei momenti magici della nostra vita che trascendono i confini culturali.

L’approccio unico di Dov’è Liana si basa su un’audace esplorazione del legame emotivo tra musica e vita quotidiana. Ispirati dalle loro esperienze palermitane, infondono nelle loro canzoni un’energia “selvaggia e sensuale”, che trascende i generi musicali. Iniziando a scrivere i testi in italiano, scelgono deliberatamente il linguaggio dell’amore e dell’arte, creando un’esperienza sonora accattivante.

La musica del gruppo è ammaliante, fonde ritmi house con testi che evocano le vivaci notti della Taverna Azzurra e le vibranti strade della Vucciria di Palermo.

Le loro canzoni, come “Perché piangi Palermo” e “Ecco la Notte”, sono testimonianze musicali del loro profondo amore per l’atmosfera di questa città così speciale.

Con quasi 80.000 ascoltatori mensili su Spotify e più di 30 date sold-out in Europa, sono riusciti a trasmettere il loro amore per l’atmosfera di questa città speciale. Europa, sono riusciti a trasmettere l’anima vibrante dell’Italia meridionale rimanendo fedeli alla loro alla loro incessante ricerca di momenti puri e magici. Una ricerca che è appena appena iniziata…

È durante una serata a Palermo che i membri del gruppo incontrano Liana. Persa di vista con la stessa rapidità con cui è apparsa, Liana è stata un amore a prima vista, tanto forte quanto fugace. È diventata subito il simbolo della ricerca di quei momenti magici della vita da parte dei tre ragazzi.

Dov’è Liana, che in italiano si traduce letteralmente con “Dov’è Liana”, estende questa ricerca di emozioni senza confini con il loro album di debutto, A Spiritual Thing Happened To The World.

Rifiutando la brevità imposta dall’industria musicale standardizzata, con questo album i Dov’è Liana corrono il rischio di creare un potente legame emotivo con il loro pubblico. Esplorano un oggetto artistico audace, non dissimile dalla tradizione degli album iconici di Rocks, concepiti per essere ascoltati più e più volte.

Articolato in due parti, l’album coniuga l’effervescenza festiva con profondi messaggi di speranza e amore. La prima parte, intensamente festosa, fonde Rock e Dance Music  e si basa sui precedenti successi del gruppo. La seconda, basata sulla House Music, esplora temi più morbidi, sorprendenti sia nel contenuto che nella forma.

Prevista per il settembre 2024, la prima parte di A Spiritual Thing Happened To The World sarà preceduta da una serie di sorprese, che rafforzeranno il legame con i fan e sveleranno gradualmente i contorni di questo nuovo viaggio musicale. Un invito a immergersi in un’esperienza in cui la ricerca dell’effimero diventa eterna.